Archivio

Post Taggati ‘parole’

le parole di oggi….

18 Maggio 2006 4 commenti


oggi sarebbe stato il nostro giorno….
e ti avrei detto molte cose,
e lo sai quanto è difficile parlare per quelli come noi …..

ti avrei detto…..

ciao tesoro,
che bella che sei,
lucente come il sole
dolce come il miele,
che bella che sei….

e ti avrei baciata….
tanto tanto….
avremmo passeggiato mano nella mano,
avremmo riso l’uno dell’altra,
avremmo giocato e snobbato tutti….
poi ancora baciati….
e ti avrei detto di me
tutto quello che neanche io so….
ed avrei parlato….
riso…..
i nostri sguardi…..

e poi

che bella che sei…..
splendente come il sole…..

avremmo atteso il tramonto…..
dalla parte più dolce…..

e tra i pensieri già mi manchi….

tutto di te…..

tutto……

che ti amo lo sai vero…..
non scordarlo mai…..

Lu.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

voce … 100 parole

18 Novembre 2005 1 commento

La tua voce in cento parole,
suadente e pungente,
altamente sensuale,
unica ,
dolce e provocante,
sexy e dura,
la tua voce quella che ho sempre sognato,
già la conoscevo,
chiamarti è stato come
risentire quel battito umano,
dare un tocco di vero
oltre il nostro mondo,
la tua voce come sentore
di una vita immensa da vivermi,
ed ora voglio viverti,
come voce,
ma anche come dolce donna dei miei sogni,
ora non sei più la mia presenza di parole,
sei la mia voce,
la mia vita nuova,
da vivermi e da viverti?
voce ?
che
vive nel cuore?

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

il mio mondo di parole…

26 Settembre 2005 3 commenti

eccomi ragazzi con la mia solita voce roca, a dettarvi i pensieri della notte, immensamente africana…

dedico questo post al mio vampiro…. perchè il suo morso possa trapassarmi l’anima e farmi trovare in quel posto che desidero da sempre…

… non cerco le tue dediche,
neanche le tue parole,
dolci come sempre,
come solo tu sai fare…
mi basta sapere che ci sei,
che ci sono un po nei tuoi pensieri…
immagino la mia vita al contrario…
già diversa da come è oggi…
non sarei il guerriero di sempre,
non correrei in moto,
non amerei il mare,
non avrei il cuore chiuso…
ed invece io sono come mi vuoi…
guerriero incazzato col mondo,
con l’anima nera…
il cuore chiuso…
gli occhi felici solo di te…
ed i sorrisi solo se ci sei…

non chiedo le tue notti,
mentre scivoli via, dai miei sogni
e forse dal cuore di qualcuno,
non chiedo le tue mani,
e la tua voce…

non riuscirei a chiedere… di te…

perchè ti vorrei…
soli di te…
e girerei il mondo sui tuoi voli,
e spezzere le mie onde sui tuoi silenzi,
e mentre scappiamo dai nostri dolori…
soli negli occhi senza parole…
l’aria si riempirà di noi…
e nelle notti di silenzi assoluti…
la luna cercherà la nostra luce…
ed il mondo ecclissserà la via del nostro destino..
e noi saremo per sempre…

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

Le mie parole…..

14 Marzo 2005 4 commenti

Le mie parole, quelle mai dette, quelle pensate, quelle soppresse, quelle miste alla rabbia, quelle dimenticate, quelle fugaci, quelle intense, quelle pronunciate con gli sguardi…
le mie parole stonate e fuori luogo…
le mie parole senza senso…
le mie parole la mia pazzia…
le mie parole ora per te…..

Non ti farò male non potrei,
è troppo quello che sento,
non posso guardarti con gli occhi umidi,
è troppo quello che sento,
non posso lascirti fuori da me,
è troppo quello che sento,
non posso…
mi manchi…

Quest post è dedicato interamente ad una persona speciale, in questo periodo la sento dentro me come non mai, è vicina alle mie emozioni, più del cuore mio stesso, lontana per lo spazio che ci divide ,ma intensamente vicina ai miei pensieri quotidiani…

Ti voglio bene M.

Categorie:Argomenti vari Tag:

…parole di notte…

23 Febbraio 2005 4 commenti

Salve ragazzi, come una voce nel buio e nel gelido freddo anche napoletano, appaio per dedicarvi la buona notte. Questo post è per tutti voi, in particolare lo dedico a STELLINA, non c’è un motivo solo perchè mi va.

Per un po’ di giorni sono stato in silenzio, in attesa che mi si schiarissero i pensieri, che il cuore possa continuare a battere per i sentimenti più puri, come un falco ho viaggiato lungo i sentieri di una vita divisa a metà, ricordo il tempo perso da Memo per tirarmi fuori dalla merda prima che questa mi travolgesse per sempre, le promesse che non ho mai mantenuto, i grazie mai detti, ho letto il post dei ricordi e senza volerlo per puro caso anche in questa stanza ci sono infiniti ricordi, tutto ha un senso, se ho voglia di cercarlo.
Sensi di angoscia e tristezza che tutte le sere invadono i miei pensieri, che accompagnano i miei sogni, che si alternano come la luce mentre lentamente chiudo gli occhi per la stanchezza ma che riapro per sentire e vedere il gusto pieno di una notte fredda e dolcemente triste.
Vorrei dedicare ogni momento della mia esistenza alla persone che ho creduto di amare, che amo e che forse amerò per sempre.
vorrei rubare i dolci attimi, in un eterno effimero soffio di vento farmi trasportare lungo le onde del mare, tra i luccichii delle stelle e riuscire finalmente ad abbracciare le parte dell’anima che vive per sempre in me.
Ho pensato a lungo che fare della mia vita, oggi mi ritrovo ad affrontare situazioni che qualche tempo fa avrei aggredito e travolto con la foga di sempre, ma ora è diverso, le analizzo e le studio, per uscirne vincitore e non vinto, dalle scelte che ho sempre fatto.
Guardo la foto del “che” che mi riempie il cuore e mi da la forza di vivermi in fondo un’altra opportunità, eppure tante volte ho provato a spezzare il sottile filo di seta che mi lega a questa vita, senza motivi, spesso, ma in fondo c’era un senso pieno che non riuscivo a cogliere.
Mi sono sempre rialzato da ogni frustata da ogni stangata, ho pianto da solo mai davanti a qualcuno, ho combattuto per sentirmi vivo, ho cercato sempre le sfide i limiti, ho vissuto senza mezze misure…
E un uomo che non ho mai chiesto, mi ha tirato fuori da tutto, anche dalla mia anima, oggi mi dice che sono giusto che so vivermi la vita, che chi mi conosce bene sa capire cosa so dare, pieno di me e del mio mondo.
In fondo credo che ho ancora tanto da imparare, da insegnare, da capire, e forse d nascondere e chiarire…
Devo nascondere ancore le mie paure, i miei limiti, per riuscire ad affrontare con coraggio e sorrisi sempre pronti e sempre dolci la vita che cerca di sopprimere anche la mia speranza.
Sorridere a tutti quei nuvoloni che rendono grigio e cupo un mondo spesso scialbo, ma nei quali riesco a piazzare sorrisi veri…
Tra un po dovro pregare il mio dio, lo farò come ho sempre fatto lo ringrazierò del mondo che mi ha concesso oggi, ma gli chiederò anche di non svegliarmi domattina, per restare un angelo tra il suo esercito..
Stanotte vi dedico il mio sogno, quello più bello, mentre sogno dell’Africa, dell’abbraccio che forse non avrò mai, di quel bacio tenero che porto nel cuore, e dell’amore che ho voglia di dare al mio mondo…

notte africana a tutti calda e schiarente di luce nel cuore…

baijo….. ruggente e nero di caldo d’Africa….

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

…..le parole che non ti ho mai detto………

16 Gennaio 2005 5 commenti

Sicuramente ti chiederai che dedica adesso potrei mai farti, bhe quella più originale possibile, una
lettera, fatta di parole, tutte quelle che non ti ho mai detto, che forse non ti dirò mai, o che non avrò la fortuna di poterle dire guardandoti negli occhi.
Sei diventata importante, per il mio cuore, la mia anima, non posso non pensarti non riesco spesso a respirare nei tuoi pensieri, e dedico ogni giorno il mio sole a te, e dedico ogni notte i miei sogni.
E vorrei la notte sognare i sogni tuoi, vorrei non nascondermi più in questo mondo che non ha mai capito e forse non capirà mai i miei battiti, le mie sensazioni forti?.
Racconto di notte alla luna, quella che illumina i miei ed i tuoi desideri, di te e poi di me, ed ancora di noi, di che mondo sarebbe se ti avessi accanto, se potessi carezzare gli occhi tuoi, penetrare i tuoi mondi con gli sguardi?
E vorrei portarti fino al mare, su quelle nuvole, che da un po? di tempo rischiarano di sereno?
E vorrei non farmi e non farti male dentro, vorrei non fermare questo momento, vorrei aspettarti tutti i giorni e dirti come stai, vorrei che non fossero i km a dividerci ma semplici sorrisi?.
Ed ora ho voglia di averti, di sfiorare la tua pelle, e sentire il tuo profumo e misurare i tuoi battiti, mentre teneramente mi abbracci ?.
E posare le mie labbra sulle tue e sentire il gusto di una vita che nasce.. con le certezze di volerti un mondo di bene???..

Per Stellina il mio mondo???????.

Categorie:Argomenti vari Tag: ,

..la voce alle parole del mio cuore………..

14 Gennaio 2005 2 commenti

oggi le parole del mio cuore, i miei battiti, hanno conoscuto la loro voce, una voce dolce e sensuale, una voce da amare, ho conosciuto una voce che mi è entrata dentro, come la notte, mi risuona ancora tra i pensieri, sono confuso un misto di sentimenti emozioni battiti, sono euforico, caldo dentro di un calore diveso di un amore diverso.
Strano il mio destino mi volge un nuovo bivio di sensualità, dolcezza, eterna vita….
Ho dato voce alla luce alla Stella che illumina i miei amori e le mie confusioni notturne……….. ho ricevuto un dono la gioia di una vita…….

Ti voglio Bene………….

Categorie:Argomenti vari Tag: , , ,